Sedi

Scopri le noste sedi

Toscana

Università di Pisa – BIO/16

43, Lungarno Antonio Pacinotti, Pisa, Toscana, 56126, Italia.

Dipartimenti

BIO/16-ANATOMIA UMANA
Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia
Via Savi 10 56126 Pisa
Facoltà/Scuola Scuola di Medicina

Componenti BIO/16:

Dottorandi, Assegnisti e Borsisti

• Fiona Limanaqi
Studente Corso di Dottorato in “Scienze Cliniche e Traslazionali”
https://unimap.unipi.it/cercapersone/dettaglio.php?ri=127284 http://orcid.org/0000-0003-3150-1863
Author ID: 56968200900

 

Personale tecnico-amministrativo

  • Maria Anita Giambelluca
    Tecnico-Amministrativo Cat. D
  • Maria Concetta Scavuzzo
    Tecnico-Amministrativo Cat. C
  • Valentina Bernardini
    Tecnico-Amministrativo Cat. C
  • Claudio Policicchio
    Tecnico-Amministrativo Cat. C

Organizzazione e afferenze

Prof. Francesco Fornai
Vice-Direttore di Dipartimento;
Responsabile Sezione di Anatomia Umana;
Responsabile Laboratorio di Neurobiologia dei Disturbi del Movimento, IRCCS Neuromed, Pozzilli (IS);
Membro del Collegio dei Docenti e responsabile del curriculum di “Neuroscience” del Corso di Dottorato in “Scienze Cliniche e Traslazionali”

Prof. Marco Gesi
Prorettore per i rapporti con gli enti del territorio, con delega alle attività sportive
Direttore Centro “Sport and Anatomy”
Presidente CdL in Fisioterapia

Prof. Riccardo Ruffoli
Presidente CdL a ciclo unico in Medicina e Chirurgia

Prof. Gianfranco Natale
Direttore Museo Anatomia Umana “Filippo Civinini” Vice-coordinatore d’area per l’internazionalizzazione (area medica)

Prof.ssa Michela Ferrucci
Membro del Gruppo di Controllo Qualità del Dipartimento
Membro della Giunta e Responsabile della coordinazione delle attività didattiche del Corso di Dottorato in “Scienze Cliniche e Traslazionali”

 

Tecnologie innovative disponibili

  • Microscopia elettronica a trasmissione “plane” e con tecniche di immunogold che consente la marcatura stechiometrica (1:1) delle molecole d’interesse; la visualizzazione delle immagini avviene al microscopio elettronico a trasmissione (TEM) Jeol Jem 100SX, dotato di sistema digitale di acquisizione dell’immagine (AMT image capture engine software, version 602)

Attività di sala settoria

  • Prof.ssa Paola SoldaniProf. Filippo S. GiorgiDott.ssa Larisa Ryskalin: sessioni teorico-pratiche di dissezione anatomica su preparati fresh-frozen di testa, tronco, arto superiore e arto inferiore.

Principali linee di ricerca

  • Correlati morfologici dei meccanismi molecolari responsabili della sopravvivenza neuronale
  • Correlati anatomo-funzionali della via autofagica e della sua modulazione in modelli sperimentali di malattie neurodegenerative come la Malattia di Parkinson e la Malattia del Motoneurone
  • Correlati morfologici dell’autofagia e della sua modulazione in modelli sperimentali di glioblastoma multiforme
  • Anatomia del Locus Caeruleus e dei sistemi catecolaminergici in vari modelli di neurodegenerazione
  • Correlati anatomo-funzionali degli effetti neurotossici prodotti da esposizione acuta o cronica a sostanze d’abuso (derivati anfetaminici) in modelli sperimentali in vivo e in vitro
  • Ausili ibridi, manichini e realtà virtuale, per favorire la visione topografica dei principali distretti anatomici, normali e patologici, dell’apparato muscolo scheletrico per specialisti della riabilitazione con particolare riferimento all’ambito sportivo
  • Imaging dell’apparato muscolo-scheletrico, sistemi di realtà virtuale 3D e di realtà aumentata
  • Imaging del sistema nervoso periferico a scopo didattico-innovativo e di ricerca
  • Aspetti anatomo-funzionali normali e patologici dell’apparato locomotore
  • Alterazioni morfo-funzionali dell’apparato digerente in modelli sperimentali di patologia infiammatoria (ulcera gastrica e colite sperimentale) e degenerativa (modelli animali di Malattia di Parkinson)
  • Ricerche di storia della medicina e dell’anatomia

Contatti

francesco.fornai@med.unipi.it

© 2022 Società italiana di Anatomia e Istologia